Armi cosiddette “non letali”

Centro Militare Di Studi Strategici Dip. S.T.E.P.I

Interessante trattato sulle armi non letali in cui tratta Tecnologie, effetti biologici, implicazioni giuridiche, fattori limitanti

di Silvia Bonomo

“Combattere e vincere cento battaglie non è prova di suprema eccellenza:
la suprema abilità consiste in piegare la resistenza del nemico senza combattere”
Sun Tzu

………… Le “Armi Non Letali” consentono di agire in situazioni nelle quali l’utilizzo di armi
tradizionali non sia l’opzione migliore, scoraggiando, ritardando o prevenendo azioni
ostili, inabilitando temporaneamente personale ed equipaggiamenti, bloccando o
disarmando veicoli e controllando le folle.

Esse offrono una valida soluzione, alternativa all’uso della forza letale, attribuendo alle forze militari
l’opportunità di agire con gradualità, proporzionalità e selettività, ma con la minor
invasività possibile e il massimo riguardo per la salvaguardia della vita umana, delle
cose e dell’ambiente. L’impiego delle Armi risulta, pertanto, opportuno nella maggior
parte degli scenari prefigurati………..

www.difesa.it/SMD_/CASD/IM/CeMISS/Pubblicazioni/Documents/82194_minaccia_pdf.pdf

ALTRI APPROFONDIMENTI RECENTI

SCOPRI LE SOLUZIONI PER BUNKER NBCR DI NORTHSAFE

progettazione, manutenzione e fornitura di prodotti, finiture e strutture per Bunker NBC.